In Dentro alla comunicazione, Internet e dintorni

Si legge su PRDaily che le  tendenze nell’ambito social media  nel 2012 siano parecchie e che le Agenzie di PR li debbano conoscere.

Diamo un’occhiata allora:

1. Informazione allargata a tutti gli  stakeholder.  Riportare informazioni agli impiegati, ai clienti, non limitarsi alla comunicazione agli azionisti. Questo perché la brand awareness sta entrando e entrerà presto nel bilancio aziendale.

2. La ‘convergenza sociale televisiva’. App e programmi permetteranno di dialogare con chi sta guardando lo stesso programma e commentare. Se questo è presumibilmente più prossimo negli USA,  in Italia sicuramente la personalizzazione della tv e della sua programmazione va tenuta in alta considerazione.

3. Integrazione dei diversi settori di un’azienda. E’ necessario integrare i reparti vendite, l’assistenza al cliente, le PR, il marketing. Integrati l’un l’altro,  non semplicemente messi insieme.

4.  I risultati saranno misurati sugli euro e i centesimi.

5. Crescita del social commerce, cioè l’utilizzo di account online per pagare prodotti o gli smartphone per il caffè, ad esempio.

6. Email marketing sempre più sviluppato. E’ semplice: chiunque utilizza le email.

7. Nascita di nuovi social network. Bisogna tenerli d’occhio, sempre.

8. Spostamento maggiore  dei media verso i tablet.

Bisogna dire la verità non tutti questi aspetti sono così vicini in Italia… ma vanno pensati.

 

 

Scrivi il tuo commento